Dosco solare e luna crescente


Accedi per vedere il prezzo

Accedere per vedere il prezzo
Categorie , Tag:

Questo simbolo si trova sulla sommità della fronte o del capo delle divinità egizie. E’ composto di un disco solare, una falce di luna ed una verga, uniti da un legaccio di quattro corde. Il disco solare è la divinità massima Horus, il signore della luce e del sole, i cui raggi vivificano tutto il creato. La falce di luna p il principio femminile, collegata alla notte, al metallo argento. Nella dicotomia macro-microcosmo dove tutti i fenomeni umani sono speculari a quelli delle leggi cosmiche, la luna ha il potere di far germogliare le sementi nella terra umida e oscura. Allo stesso modo, nell’organismo femminile, nell’utero umido e oscuro nasce e si sviluppa la vita. Così tutto ciò che contiene, che “racchiude” è femminile. La verga sottostante è invece principio maschile, collegato al sole ed al calore, ed al metallo oro. Poiché è con il sole che le sementi escono e si espandono divenendo vegetazione, il fallo, potere generante maschile, è tutto ciò che si “innalza” che si espande, cosicché la montagna assume valore maschile ed il lago valore femminile. 4 corde uniscono i due principi: sono i 4 elementi: terra, aria, fuoco, acqua, sintesi degli elementi vitali. Le direzioni nord-sud-est-ovest che sono l’onniscienza divina: caldo, secco, freddo, umido, le energie sottili che permeano la natura. Sul retro dell’amuleto un cartiglio con la scritta geroglifica “Che sorga RA”.

Materiale

Argento 925, Bronzo

Recensioni

Nessuna recensione al momento

Scrivi la prima recensione a “Dosco solare e luna crescente”