Orecchini Paleo Veneti dea Reitia


Laminetta votiva alla divinità Venetica Reitia


Accedi per vedere il prezzo

Accedere per vedere il prezzo
Categorie , Tag:
Laminetta votiva alla divinità Venetica Reitia

La laminata segue la tipologia degli oggetti rinvenuti in tombe o depositi votivi Paleoveneti. La scritta parte dall’umbone ovale centrale e si snoda a formare una spirale alla maniera dei fegati da divinazione etruschi o del “disco di Festo” da Iraklion (Creta): La spirale sta a significare il vortice energetico creativo del microcosmo che si riflette nel macrocosmo universale con la forma delle galassie, a loro volta microcosmo di qualcos’altro. La spirale è energia femminile, è rappresentazione del potere generante e poiché solo nell’utero vi può essere generazione, l’universo stesso è utero: utero di una divinità femminile. La scritta recita: ho donato a Reitia Risanatrice e Trina. Redita in qualità di Dea madre è vergine e allo stesso tempo può generare. E’ Trina poiché dispensatrice delle tre funzione: nascita, crescita, morte, che in un organismo biologica chiuso come la terra dove non esce nulla e tutto viene rimesso in ciclo equivalente a vita. Cioè morte = rigenerazione, possiedee quindi il potere della guarigione.

Materiale

Argento 925

Recensioni

Nessuna recensione al momento

Scrivi la prima recensione a “Orecchini Paleo Veneti dea Reitia”

Potrebbe anche interessarti